Back to Home

Zero Positivo su “Il Piccolo” di Trieste. Articolo scritto da Guido Barella.

L’articolo di oggi [25.01.2017] su IL PICCOLO di Trieste a cura di Guido Barella, [giornalista e autore del libro La tortura del silenzio, Ed. San Paolo, 2014].

Domani 26 gennaio 2017, alle ore 18.00 la presentazione del libro ZERO POSITIVO a Trieste presso la Libreria LOVAT in Via XX Settembre 20.

Ci sarà anche l’organista e compositore Manuel Tomadin con uno strumento a sorpresa per i partecipanti.

L’incontro alla Libreria LOVAT di Trieste – punto d’incontro molto amato dai triestini, attivo e vivace grazie alle proposte che l’equipe della libreria offre settimanalmente alla cittadinanza – si svolgerà in presenza dell’autrice in dialogo con il giornalista Guido Barella, che farà una breve introduzione, poi Manuel Tomadin ci incanterà con le suo note grazie a questo strumento SORPRESA, che non si vede tutti i giorni. Seguirà un breve brano audio tratto dal libro, appositamente preparato, che introdurrà gli ascoltatori nel clima del romanzo. Il susseguirsi delle tappe di questa presentazione-evento a Trieste sarà un piacere per i presenti, siccome i temi che il romanzo stesso offre sono molteplici e assai profondi, che toccano l’essere umano nella sua più intima realtà di vita, morte, miracoli, sofferenza, rialzarsi, amore, amare, patire, gioie e dolori, lotte e speranze oltre l’immaginabile, perché la vita vale la pena di essere vissuta.

Grazie per questo articolo su IL PICCOLO di Trieste. E’ un altro motivo per cui il romanzo ZERO POSITIVO di Cristina Marginean Cocis, Gaspari Editore 2016, con entusiasmo continua il suo viaggio verso i lettori, verso chi avrà il desiderio di leggerlo con sana e contagiosa curiosità.

L’Equipe @ZeroPositivo.Romanzo

Articolo IL PICCOLO DI TRIESTE su Zero Positivo ok

L’articolo su IL PICCOLO di Trieste del 26 gennaio 2017

Il Piccolo 26.01.2017 Zero Positivo sito.jpg