Back to Home

Novità! Presentazione libro ZERO POSITIVO in giardino sul fiume Stella a Precenicco

Sorprendente presentazione del libro ZERO POSITIVO di Cristina Marginean Cocis in giardino privato sul fiume Stella a Precenicco. Ivana Battaglia con l’Associazione “Stin insieme”, grazie alla generosità della fam. Comisso, è riuscita a coinvolgere un gruppo straordinario di persone per avvicinare alla bella realtà della scrittura di Cristina, persone che amano la lettura e sono entusiaste di accogliere un buon libro da leggere e da condividere tra amici. Il libro è inserito nella Collana Narrativa Gaspari curata da Marco Gaspari.

Il romanzo ZERO POSITIVO è stato scelto e presentato al Salone Internazionale del Libro di Torino 2017, riscuotendo apprezzamenti dalla critica nazionale e internazionale.

L’incontro è iniziato con l’accoglienza in un giardino straordinario, grande e pieno di alberi, piante e fiori sito lungo il fiume Stella, nelle vicinanze di un’isola bellissima. Avevano preparato perfino l’amplificatore audio col microfono e musica in sottofondo.
Stavano arrivando persone in numero sempre più grande, tanto che i posti a sedere non bastavano. Gli organizzatori hanno portato subito altre sedie. Ivana ha introdotto la serata tracciando brevemente il profilo dell’autrice e del suo libro dal titolo suggestivo ZERO POSITIVO, continuando a parlare in modo chiaro e accattivante, usando alcune metafore che rimangono facilmente impresse nella mente degli ascoltatori, tra cui ricordiamo quella della perla. Poi è iniziato il dialogo con Cristina, una serie di domande e risposte che spiegavano il perché del libro, alcune situazioni più delicate e drammatiche e il modo di scrittura in chiave positiva su temi ed eventi così forti come quelli di una grave patologia fulminante che mise a rischio la vita di Cristina in gravidanza. Il dialogo si e svolto con tempi giusti tra domanda e risposta, che hanno permesso agli ascoltatori di cogliere il messaggio del libro, lasciando la giusta curiosità per una lettura approfondita di questo romanzo.

L’oscurarsi del cielo, preannunciava l’arrivo della pioggia, prima con gocce che accarezzavano dolcemente il volto di tutti i presenti, poi sempre più forte, per cui l’incontro nel giardino si è  dovuto concludere improvvisamente, per spostarsi sulla spaziosa terrazza, dove ci attendeva un rinfresco preparato con dedizione dalla signora della casa assieme alle sue amiche.

Con una certa familiarità, i dialoghi tra i partecipanti  sono continuati tra un assaggio e l’altro, accompagnati da un buon bicchiere di vino friulano. Le persone hanno chiesto all’autrice di fare una dedica personalizzata sul libro, per se stesse o come regalo a qualche amica cara.

La serata si è conclusa ringraziando tutti e lasciando loro un senso di sollievo, di incoraggiamento e di positività. Loro stessi riconoscevano e dicevano quanto sia importante condividere che nella vita si possono superare situazioni molto difficili, se si ha il dono della fede, da una parte, e una strategia di sopravvivenza costante, dall’altra, in presenza di persone care che danno l’apporto affettivo e materiale nel bisogno, sopratutto quando si perde l’autonomia e si arriva a dipendere in tutto dagli altri, anche per le minime azioni quotidiane, insomma l’aiuto reciproco tiene viva quella dignità di cui ogni persona ha tanto tanto bisogno.

A quanti leggeranno il libro, trasmettiamo anche mediante questo mezzo, che l’editore, l’autrice e altri amanti della lettura e dei libri, sono ben contenti di avere un riscontro scritto o un breve riassunto delle emozioni o delle domande che il libro stesso ha suscitato. Spesso vengono fuori delle bellissime perle da condividere gli uni con gli altri, affinché ciò che siamo sia sempre più in armonia con ciò per cui siamo stati creati.
Possono scrivere all’indirizzo mail:
zeropositivo@cristinamarginean.it o sulla pagina facebook dedicata: https://www.facebook.com/Zeropositivo.Romanzo/

Grazie di cuore a tutti!

L’Equipe @ZeroPositivo.Romanzo