Back to Home

La gratitudine di Cristina ai donatori di sangue [A.F.D.S. – F.V.G.] in alcune pagine memorabili nel romanzo Zero Positivo, [ed. Gaspari]

E se la speranza fosse un seme?

un semplice seme da seminare attraverso l’esempio concreto, la capacità di uscire dagli schemi della modesta discrezione del mondo cupo e solitario in cui la malattia ti rinchiude!